Carletto Artista
Carletto Artista
Carletto Giocondo

Carletto Giocondo

È tra le opere più famose della storia. La leggenda narra che il sorriso quasi impercettibile del soggetto derivasse dal piacevole profumo scaturito dal piatto di Sofficini presente nel dipinto. Si dice infatti che a ritratto terminato, Carletto Giocondo si scagliò sul Sofficino finendolo in un solo boccone. Nel tempo non sono mancati tentativi di furto del capolavoro, non si è mai saputo se fosse per fame di potere o per fame e basta.

L'urlo di Carl

L'urlo di Carl

Il cielo si era improvvisamente tinto di pomodoro e mozzarella. Il ripieno del Sofficino stava andando perduto. Il nostro Carl si mise ad urlare per la disperazione e fu così che nacque questo autoritratto. Per fortuna fu solo un incubo e i Sofficini tornarono nel piatto più golosi e ripieni di prima.

Baloon Carl

Baloon Carl

Nessuno conosce il volto del più grande street artist del mondo, nonché autore dell’opera Baloon Carl. Negli anni il writer ha saputo astutamente mimetizzarsi, a questo punto la domande sorge spontanea…non sarà per caso un camaleonte?

Il figlio del Sofficino

Il figlio del Sofficino

Cosa nasconde il Sofficino del dipinto? Un distinto uomo d’affari? Un famoso banchiere? Un immobiliarista d’oltreoceano? No, lui è il più grande estimatore di Sofficini al mondo, il quale non ha un volto, perché rappresenta ognuno di noi. Surreale vero?

Il Carletto col turbante

Il Carletto col turbante

La protagonista dell’opera dovette fare una scelta importante prima di essere ritratta: indossare un orecchino di perla, oppure un orecchino di Sofficino? Ebbe un solo momento di titubanza, ma durò ben poco…del resto le perle portano lacrime, i Sofficini portano gioia infinita!

Autoritratto di Carl Gogh

Autoritratto di Carl Gogh

Si dice che l’autore fosse letteralmente ossessionato dal giallo cromo; colore considerato una sorta di sua firma pittorica. Narrano che questa cromia gli ricordasse talmente tanto i Sofficini, di cui andava pazzo, che in più occasioni tentò di addentare il tubetto di tempera pensando al suo piatto preferito!

La serigrafia di Carl Warhol

La serigrafia di Carl Warhol

La prima serigrafia realizzata in assoluto fu quella di Carl Warhol. La meravigliosa Marylin fu talmente colpita da quest’opera che chiese all’artista di riprodurne una uguale, ma con il suo volto. Il risultato fu buono, ma quel primo soggetto rimase davvero impareggiabile…c’era troppo buon gusto in quel capolavoro!

Carletto Artista

Benvenuto nella mia galleria d’arte, qui trovi tutti i miei capolavori di gusto!
Ognuno ha una storia avvincente che saprà sorprenderti, prendici gusto a scoprirle tutte!

I 7 CAPOLAVORI
Carletto Giocondo